Mercato della climatizzazione mondiale e ruolo chiave dell'efficienza energetica

Secondo un nuovo studio dell’agenzia internazionale dell’energia (AIE), l'impiego crescente dei climatizzatori nelle applicazioni residenziali e nel terziario sarebbe una delle ragioni principali dell'aumento del fabbisogno di energia nei prossimi decenni.

 

Secondo lo studio, i climatizzatori rappresentano attualmente circa un quinto del consumo di elettricità negli edifici, ovvero il 10% del consumo di energia mondiale. Dei circa 1,6 miliardi di climatizzatori installati, oltre la metà si trova in Cina e Stati Uniti.

 

Dei 2,8 miliardi di persone che vivono nelle aree più calde del mondo, soltanto l'8% possiede un climatizzatore rispetto al 90% di Stati Uniti e Giappone.Si presume che l'impiego dei climatizzatori nel mondo aumenterà a 5,6 miliardi entro il 2050 in seguito al miglioramento delle condizioni di vita nei paesi in via di sviluppo. Di conseguenza, il consumo energetico triplicherà entro il 2050 e questo comporterà la necessità di maggiori capacità di elettricità. Il consumo energetico potrebbe però essere dimezzato grazie all’applicazione dei requisiti minimi di efficienza energetica.

 

Sempre secondo l’AIE, l'efficienza energetica media dei climatizzatori potrebbe raddoppiare entro il 2050 grazie a leggi sull'efficienza energetica e ad altre misure come, ad esempio, le etichettature energetiche.

 

www.coolingpost.com

 

  ...

Agenda

Traduttore Freddo/Climatizzazone