L'impegno di EPEE per le tecnologie sostenibili

L'EPEE, l'associazione europea della refrigerazione e della climatizzazione con sede a Bruxelles, ha rappresentato il settore al forum dell’energia sostenibile (SE4ALL) di Lisbona, durante una tavola rotonda sulla necessità di rendere la refrigerazione e la climatizzazione accessibili a tutti. Per l'EPEE, è stata l'occasione per mostrare il ruolo importante della refrigerazione e della climatizzazione nella nostra quotidianità, ma anche la responsabilità dell'industria nel fornire soluzioni sostenibili, in particolare nei paesi in via di sviluppo.

 

In questo contesto, Andrea Voigt, Direttrice dell’EPEE, ha sottolineato che sono già disponibili molte tecnologie sostenibili, pulite ed efficienti dal punto di vista energetico che permetterebbero di ridurre il consumo energetico e le emissioni di CO2 a breve, medio e lungo termine. Ne fanno parte le pompe di calore, le attrezzature "intelligenti", le soluzioni di controllo e di monitoraggio remoto, ecc.

 

Oltre all'efficienza energetica, l‘industria sostiene anche l'applicazione dell'emendamento di Kigali (entrata in vigore nel 2019) che stipula una riduzione dell'80% del consumo degli HFC nei prossimi decenni. In questo ambito, l'EPEE ha sviluppato con il PNUE un modello per sostenere i paesi in via di sviluppo durante l'attuazione del phase-down degli HFC.

 

www.coolingeu.eu

  ...

Agenda

Traduttore Freddo/Climatizzazone